I migliori punti panoramici sul Lago di Como

Mistral consiglia alcuni dei luoghi più suggestivi da non perdere sul Lago di Como

Il Lago di Como è uno dei punti di interesse che riunisce visitatori da tutto il mondo. Anche grazie alla presenza della fabbrica Moto Guzzi, sono numerosissimi i motociclisti che ogni anno sono attratti da questo luogo. Sono innumerevoli le bellezze naturali possibili da visitare su due ruote e noi di Mistral abbiamo pensato di suggerirvi alcuni dei punti panoramici più suggestivi.

1 Il Castello di Vezio è situato sul ramo di Lecco e si trova nel comune di Perledo. Affacciato sopra la città di Varenna, offre una delle più belle viste sui due rami del lago. Il castello millenario un tempo era usato come fortezza militare a difesa del lago, ora è visitabile e sede di mostre permanenti e temporanee. Arte, storia e cultura si fondono in questo luogo imperdibile, che offre ai suoi visitatori una vista che doma l’intero centro del lago.

2 Nel paese di Civenna è presente un belvedere che affaccia sul ramo orientale del lago. Situato all’interno del Parco Bellavista, offre una visuale che abbraccia i monti e i piccoli borghi situati al di sotto di esso. Nel parco è presente anche il Monumento in Onore dei Motociclisti, che ogni anno attira numerosissimi amanti delle due ruote.

3 La Chiesa della Madonna del Ghisallo è situata nel “triangolo” che si trova tra i due rami del Lago di Como. È raggiungibile a partire Bellano percorrendo una salita di circa nove chilometri, che porta ad un’altitudine di 800 metri. Dietro il santuario si trova il belvedere dedicato, che si affaccia sul lago, e offre una vista mozzafiato.

4 La Colma di Sormano, situata anch’essa all’interno del Triangolo Lariano, è un valico composto da tornanti e dislivelli, che termina ad un’altitudine di oltre 1100 metri. Al culmine di questa salita si trova la terrazza panoramica ed un osservatorio astronomico. Oltre ad offrire un’impressionante vista sui rami del lago e sul gruppo delle Grigne, l’occhio riesce ad a scorgere anche parte della Brianza.

5 Il piccolo comune di Brunate sorge in provincia di Como ed è situato al di sopra della città, ad un’altitudine di circa 700 metri. Il borgo offre una vista sul ramo comasco del lago e durante le giornate più limpide è possibile scorgere in lontananza la Brianza e la città di Milano. Per godere di una vista ancora più ampia, si può raggiungere il faro “voltiano” poco distante dalla cittadella, su cui è possibile salire e che con la sua torre di 30 metri di altezza offre una visuale che si estende fino alla Svizzera.

6 Il belvedere di Pigra è situato nell’omonimo paesino montano, in provincia di Como. Il punto panoramico è raggiungibile dopo una breve escursione a piedi ed offre uno sguardo sia sulla Val d’Intelvi, ad ovest, che verso il lago e le catene montuose che lo circondano, a est.

7 Il “Balcone d’Italia” si trova sul monte Sighignola, nella Val d’Intelvi, a meno di un’ora dal Lago di Como. Nonostante la vicinanza con il confine svizzero, l’ampia terrazza panoramica si trova in territorio Italiano e offre una vista a 360 gradi su entrambi i due Paesi. Si può facilmente raggiungere dal paese di Lanzo, percorrendo una strada centenaria dedicata. Oltre alla vista sul lago di Lugano, è possibile ammirare alcune delle vette più importanti, tra cui il Monte Rosa ed il Cervino.

Condividi

Ultimi articoli

Newsletter

Servizio di informazione MISTRAL: non solo nuovi prodotti ma anche articoli e news inerenti al mondo delle moto!
logo mistral whatsapp

MISTRAL
Exhaust Systems

Come possiamo aiutarti?
Contattaci